Am Anfang - così cominciò l'ossessione familiare -

 
Posted by Picasa


mia madre diceva...stai attento
ed io mi ero già sbucciato un ginocchio.

Dopo mi sbucciai qua e la
e con gli anni qualche taglietto.

Mai un pugno sul naso.
E adesso eccomi qua.

24.08.2011

A Saro Visicaro ogni tanto gli riesce uno scatto.




A questa foto mi piace aggiungere il testo di una mia canzone.Per una specie di associazione di IDEE.
BRONTOLOSO AFTERNOON

IN UN BRONTOLOSO AFTERNOON
NELL'IMMENSA OBBLIGATORIETA'
LABBRA PROMULGANTI VERITA'
EBANOSI SCRANNI SOBRIETA'.

EPPERO' LE GONNE CH'ERAN LA
SOTTO CAMICETTE DI CHIFFON
EVIDENTI FEMMINILITA'
STUPITI ED APPAGATI I BOYFRIENDS

E NEI CUNICOLI BUI
SI PROGRAMMAVA IL FUTURO
IL POPOLO ERA ASSENTE
AL CINEMA O IN PIZZERIA
E TANTO SE PARLAVA
CHI E' CHE L'ASCOLTAVA.

NONNI DISSERTAVANO SUL BRIDGE
NONNE RACCONTAVANO I FLIRT
RIGOROSAMENTE ALTOLOCATI
MINISTRI GENERALI O SANGUE BLU.

E NEI CUNICOLI........

LADY LADY VIENI VIA CON ME
STO CERCANDO LA MIA VERITA'
SE MI REGALI UN PREZIOSO AMOR
NEL PORTO PIU'SICURO APPRODERO'.

Chi è costui e perchè parla male di me

Posted by Picasa

Montemare di franco lavigna

L'entusiasmo di alcuni giovani,che si stanno occupando di una istanza volta a creare il Comune di Montemare,mi ha condotto ad un mio scritto,pubblicato cortesemente da"Centonove" settimanale di Messina,che qui vi ripropongo.

 
Posted by Picasa